Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

29/07/16

Janet Frame

"Poi riemergo disincarnata dal buio per afferrarmi e aggrapparmi a me stessa come un parassita senza casa alla forma della mia identità e alla sua posizione nello spazio e nel tempo. Dapprima non riesco a trovare la strada, non riesco a trovare me stessa dove mi sono lasciata, qualcuno ha cancellato ogni traccia di me."
Janet Frame, Volti nell'acqua

"Sentì il mondo oscurarsi in un rifiuto improvviso e si ritrovò a battere le ali contro la porta di quel buio, ma non venne ad aprire nessuno; a dire il vero, nessuno la sentì."
Janet Frame, Verso un'altra estate

Nessun commento:

Posta un commento

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger